Ma che bella pensata….

Matarrese: «Se necessario costruiamo celle negli stadi»

In tutto il mondo si costruiscono stadi sempre più grandi e a misura di famiglia, con negozi, bar, musei e tutto ciò che può favorire la frequentazione di questi ambienti a tutti.

E lui cosa propone? Di metterci delle celle. Per fare cosa? Per combattere la violenza negli stadi. E quando gli chiedono se si può importare in Italia il modello inglese, risponde che loro hanno un’altra cultura.

Ma si rende conto di quello che dice? Io non penso affatto che sia questione di cultura. Forse basterebbe “semplicemente” fare in modo che chi delinque ne paghi le conseguenze, anzichè restare impunito, come è capitato anche per chi ha devastato i treni ultimamente.

Mi pare che anche in questo caso si stiano a cercare soluzioni fantasiose per non affrontare alla radice il problema.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: